RSS
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cibi&Vini di Liguria

La Pressata (di cioccolato) Genovese

Genova con Torino e Venezia è stata una tappa importante nel cammino del cioccolato. Già alcuni secoli fa nel porto di Genova, insieme alle più svariate merci provenienti da ogni parte del mondo, c’erano sacchi di semi di cacao. Romanengo nel 1780 e Viganotti un secolo dopo hanno contribuito alla valorizzazione e diffusione del cacao…

Continua

Il Basilico Genovese DOP sbarca a Londra

Un po’ di tempo fa, sono stato invitato nella capitale inglese da Paolo Calcagno Presidente del CERSA, Assessore all’Agricoltura della Camera di Commercio di Savona, già presidente della Coldiretti savonese nonché produttore di pregiato Basilico Genovese DOP a Celle Ligure. Una tre giorni londinese con visite a musei, teatri e negozi storici, e l’occasione di…

Continua

Chi ha inventato la farinata?

Chi inventò la farinata? Nessuno lo sa! Ma lasciatemi dire che, se fu una singola persona, si trattava di certo di una mente superiore! Se il piatto semplicemente sublime fu il frutto di un lavoro, come diremmo oggi, d’equipe, si tratta di una superba sintesi di ingegnosità e saggezza! Scrivere della Storia di Savona, vuol…

Continua

Il Chinotto: Souvenir di Savona

  Sono i Chinotti nel Maraschino la preparazione dolciaria caratteristica di Savona. Sembra che il mondo sia diventato un unico luogo uguale per tutti, dove si trova tutto uguale, in uguali negozi. Non è questa la sede per filosofeggiare di questo… A Savona, i turisti, le persone che visitano la nostra città per i motivi…

Continua

I vini della Liguria

L’aspetto orografico ligure è molto vario, se si pensa che studi recenti fanno risalire la regione a ben 350 milioni anni. Per quel che riguarda l’origine e le caratteristiche litologiche, la Liguria rappresenta un’area di eccezionale interesse scientifico per gli studiosi di tutto il mondo, poiché in essa vi sono rappresentate tutte le ere geologiche.…

Continua

Riviera Ligure di Ponente: l’aureo Pigato

Cenni storici sul vitigno e sul vino: il vitigno pigato, secondo alcuni accreditati studiosi, sarebbe originario della Tessaglia, antica regione della Grecia. La sua introduzione in Liguria risale presumibilmente alla fine del 1600. Per le sue caratteristiche ampelografiche (l’ampelografia è la scienza che studia i vitigni), potrebbe derivare da un clone di Malvasia. Il suo…

Continua

I Vermentino di Liguria

Osservando attentamente lo scenario vitivinicolo ligure, il posto di primo attore lo occupa a pieno diritto il – vitigno/vino – Vermentino. Originario della Spagna, il vermentino migrò dapprima in Corsica, da dove, verso la fine del XIII secolo, approdò in Liguria e, in parte, nella Lunigiana toscana. Il suo massimo sviluppo lo ebbe tra il…

Continua

Golosità nell’entroterra genovese: il fritto misto

Fra i molti piatti della cucina nazionale, occupa un posto di rilievo il “Fritto misto all’italiana” (da non confondere con quello a base di pesce), così chiamato per la sua unicità, cioè non riscontrabile nella gastronomia di altri Paesi. Composto di verdure, ortaggi, carni bianche (di vitello, pollame, coniglio e le loro frattaglie), frutta di…

Continua

Percorso turistico e goloso in Liguria: Portovenere – Le Grazie – La Spezia 

Poche cittadine costiere possiedono il fascino di Portovenere. Già il nome evoca antiche leggende. Sede del dio Oceano, misterioso rifugio delle ninfe e stazione navale romana. Fu anche potente baluardo genovese contro le incursioni di pisani e saraceni. Un lido costiero incantevole con un piccolo porticciolo e, cara a Byron la grotta Arpaia (azzurra). Qui,…

Continua